il calore ecologicamente consapevole

Archivio dicembre, 2015

 

2015, un anno di ambiente nella lettura del WWF

In chiusura di anno il WWF ha voluto diffondere un testo che riassume e valuta le principali iniziative e politiche ambientali, in Italia e nel mondo. A partire dai “tre momenti chiave”: l’Agenda 2030, approvata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite con l’indicazione dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile; l’Accordo di Parigi, sottoscritto nelle scorse settimane alla COP21, per mantenere la temperatura media mondiale sotto i 2° C; e l’Enciclica “Laudato si’” di Papa Francesco,

Come risparmiare 700 euro in 7 giorni

Una guida pratica, di facile consultazione, per ottenere un significativo risparmio sia in termini ambientali che economici: è questa la funzione del nuovo libro di Lucia Cuffaro, conduttrice della rubrica “Chi fa da sé” di Unomattina in Famiglia, su RaiUno

Decorazioni alternative per un Natale ecosostenibile

Dallo scorso anno tra le proposte originali comparse sugli abeti italiani ci sono le Palledinatale, ironici cartoncini, palle bidimensionali, in cui sono riprodotte le frasi fatte, le bugie convenzionalmente accettate da tutti, i cliché più noti: autentiche palle smascherate nel giorno in cui si è tutti più buoni

Storico accordo a Parigi!

Nel pomeriggio di sabato 12 dicembre 2015 si è chiusa la COP21 di Parigi con un accordo internazionale senza precedenti, che, per la prima volta, fa parlare con una voce sola 195 Paesi del mondo, accomunati dall’importanza di far fronte comune contro i cambiamenti climatici.

Sempre più caldo! Il Sud Italia rischia di diventare come il Nord Africa

Dall’ENEA arriva un nuovo studio sulla situazione italiana decisamente preoccupante. I cambiamenti climatici in corso, infatti, potrebbero avere gravi ripercussioni sul nostro Paese, che, a causa della propria collocazione geografica e conformazione, è più esposto, rispetto ad altre zone del Pianeta, all’impatto dell’aumento nelle temperature globali